Essere un imprenditore è una grande opportunità. In che tipo di settori hai esperienza? Potresti preferire rimanere in un settore che conosci bene o iniziare in un settore completamente diverso.

Come puoi applicare le tue competenze ad altri campi? Quale di queste abilità può essere utilizzata in generale nel mondo degli affari? Quali sono stati i tuoi settori con le migliori e peggiori performance e perché?

Alcuni settori sono più redditizi di altri in termini di denaro e rischio. D’altra parte, ci sono anche alcuni settori più rischiosi.

Un’attività come una lavanderia a secco è solitamente un investimento sicuro ma genera solo un reddito modesto. Questo è più un business dello stile di vita. La proprietà di un ristorante, d’altra parte, è un’impresa più rischiosa, quindi sarà più probabile che perseguirla solo se ne sei veramente appassionato.

Miri a diventare estremamente ricco o sei più interessato alla soddisfazione sul lavoro?

Preferiresti correre dei rischi o giocare sul sicuro?

Dovresti anche prestare attenzione alle tendenze commerciali. Si prevede una crescita futura nel settore sanitario, tecnologico, edile, istruzione e formazione.

Qual è la quantità di denaro che sei disposto a investire? I settori al di sopra di una certa soglia verranno esclusi dal budget, con hotel e produzione in genere tra i più costosi.

Il prossimo passo è stilare una rosa di potenziali clienti in base al settore prescelto. I seguenti suggerimenti ti aiuteranno.

Il passo successivo è quello di fare una rosa di potenziali clienti una volta che hai deciso a quale settore vuoi entrare, anche se potresti voler mantenere aperte le tue opzioni. Devi scegliere con cura l’attività che fa per te quando ne acquisti una esistente.

Come scegliere l’attività giusta per te: ti mostriamo come approfondire le attività che soddisfano le tue esigenze in base al prezzo, alla posizione e alle opportunità finanziate dal proprietario.

I proprietari dell’attività che ti interessa possono rispondere alle tue domande una volta che l’hai trovata.

Se hai già deciso in quale settore desideri acquistare un’attività – o se sei ancora aperto alle idee – ora puoi restringere ulteriormente la tua ricerca. La ricerca di un’attività può essere travolgente poiché ci sono migliaia di attività in vendita.

Alcuni locali commerciali includono l’alloggio. Un imprenditore risparmia tempo e denaro eliminando i costi di pendolarismo. Inoltre, aumenta il prezzo in modo significativo, tuttavia, se prima vendi la tua casa esistente, di solito ti dà più potere di spesa. Particolarmente diffuso in B&B, fattorie e rivenditori.

Non mollare se non riesci a trovare subito quello che cerchi. Continua a controllare regolarmente per assicurarti di non perdere l’opportunità dei tuoi sogni man mano che nuove attività entrano sul mercato ogni giorno. Puoi

iscriviti anche per essere avvisato quando diventa disponibile qualcosa che corrisponde ai tuoi criteri. Questa funzione sarà disponibile dalla maggior parte degli agenti e dei siti di annunci, quindi assicurati di sfruttarla appieno.

Quando si effettuano richieste, è necessario avere due obiettivi in ​​mente. Puoi iniziare scoprendo di più sull’attività per determinare se vuoi andare oltre. Inoltre, se desideri una trattativa formale, devi convincere il venditore della tua credibilità e sincerità.

Anche dopo la vendita, il venditore potrebbe essere collegato all’attività. Se dimostri al venditore di essere qualificato – in termini di capacità, esperienza e attitudine – è più probabile che scelga te rispetto ad altre parti interessate.

Da quanto tempo l’azienda è in affari?

Qual è la storia dell’azienda?

Cosa ti ha fatto decidere di vendere l’attività adesso?

Potresti descrivere il modello di business in modo più dettagliato?

Quanto ha guadagnato l’azienda in utili netti o ricavi lordi negli ultimi 2-3 anni?

Nel valutare l’attività, quali fattori hai considerato? Come è stato determinato il valore? È stato utilizzato un esperto qualificato e indipendente?

Qual è la tua flessibilità di prezzo?

Qual è il valore dell’avviamento dell’impresa?

In che modo il prezzo richiesto si basa su attività e passività (debiti)?

Se la vendita deve essere strutturata, come vorresti che fosse strutturata?

Quali sono i termini e le tariffe per il finanziamento del venditore e se è disponibile? Di solito il 10-25% del prezzo di acquisto è coperto dal finanziamento del venditore, il che dimostra la fiducia del venditore sia nell’azienda che nell’acquirente.

Sei disposto ad aspettare fino a quando non mi assicurerò un finanziamento esterno?

Devi mostrare loro i soldi in modo che possano considerarti un acquirente serio e genuino.

I venditori vorranno assicurarsi che tu possa permetterti l’attività, molto probabilmente attraverso un prestito bancario e con fondi personali sufficienti per un acconto. Cercheranno anche qualcuno che abbia una passione per il business e un sincero interesse per esso.

Il finanziamento del debito include prestiti commerciali forniti da società di costruzione e unioni di credito. Le aziende o gli individui prendono in prestito denaro da un prestatore, quindi lo rimborsano con gli interessi in un determinato periodo di tempo.

Troverai tassi di interesse, termini di rimborso e altri termini diversi a seconda del prestatore e di quanto sia rischiosa la tua proposta. Se possiedi dei beni, in genere una casa, puoi garantire il prestito a condizioni favorevoli.

Probabilmente puoi prendere in prestito di più dai risparmi personali se hai più soldi per contribuire.

A seconda delle circostanze, potresti anche essere in grado di detrarre gli interessi e le spese del tuo prestito.

Il processo di negoziazione: un approccio conflittuale raramente crea fiducia e, poiché molti venditori non vogliono rinunciare alla propria attività, probabilmente eviteranno una stretta relazione con qualcuno che non gli piace.

Essere troppo desiderosi di compiacere il venditore, tuttavia, consentirà al venditore di controllare tutto, mettendoti a rischio di essere derubato e alla fine infelice. Non essere aggressivo, ma sii assertivo. Sii amichevole senza essere sottomesso.

È importante condurre la due diligence una volta raggiunto un accordo provvisorio.

Per assicurarti di entrare nel giusto tipo di attività quando ne acquisti uno, devi condurre la due diligence.

La due diligence si verifica dopo che i termini della transazione sono stati concordati e ti dà l’opportunità di esaminare attentamente l’attività per verificare se le affermazioni del venditore sono vere. Potrebbe essere nel tuo interesse rinegoziare o abbandonare l’accordo se vengono scoperti problemi precedentemente non divulgati.

L’acquisizione di un’azienda è un processo complicato che non dovresti tentare senza l’assistenza di un commercialista, avvocato e/o intermediario commerciale.

Se non sei scrupoloso all’inizio, potresti scoprire problemi nascosti solo quando è troppo tardi e la vendita sarà già completata.

OttawaBusinessGuide.com